Capitolo 1 – Prologo

  • La rivista di racconti fantascientifici il Mulo prende in prestito il nome dal più grande conquistatore della galassia: il Mulo, appunto. Uno dei migliori cattivi che la letteratura abbia prodotto. Da solo ha distrutto la Prima Fondazione e sconvolto un piano minuzioso che si dipanava da secoli.

    Perché a noi piacciono i perdenti, gli emarginati, i brutti e deformi. Quelli che con le loro azioni sono in grado di modificare il corso degli eventi nel peggiore modo possibile, e non importa se il corso degli eventi era stato programmato a dovere dal più grande scienziato vissuto secoli prima. Perché a noi non piace che qualcuno decida come deve essere il nostro futuro.

    A partire dal 2022, prende avvio la rivista Il Mulo. Senza una scadenza stabilita a priori, ogni anno, oppure ogni sei mesi, oppure quando saremo in grado, pubblicheremo una chiamata alla scrittura per autori di fantascienza. La rivista raccoglierà i migliori racconti selezionati e sarà pubblicata per ora solo in versione online e gratuita.